Ottobre 19, 2020

Incrementare la produzione è uno degli obiettivi fondamentali di ogni azienda. Tuttavia, non è possibile farlo senza avere il pieno controllo degli ordini produttivi. O se si devono evitare possibili errori umani nella programmazione delle macchine automatiche da taglio. Se hai a che fare con il mondo del taglio del poliuretano, ma hai difficoltà a controllare la tua produzione nella sua interezza, il RAM Commander è la soluzione ai tuoi problemi.

Il RAM Commander è una suite di software che collega in maniera bidirezionale il production planner e chi deve eseguire il ciclo produttivo, ovvero le macchine da taglio e gli operatori. In questo modo, è possibile controllare l’intero processo produttivo direttamente dall’ufficio.

Ma come è strutturato e come funziona il RAM Commander?

RAM Commander: la soluzione per una produzione di prodotti in poliuretano senza intoppi
RAM Commander, l’insieme di software che permette di avere una visione integrale del processo produttivo

 

Nello specifico, si tratta dell’unione di due software: la licenza per il RAM CAD e uno strumento di pianificazione.
Con il primo, è possibile importare, organizzare e creare modelli e percorsi di taglio, così da definire cosa andare a produrre e come produrlo.
Con l’integrazione del RAM Commander, poi, è possibile programmare nel tempo ciascuna lavorazione, scegliendo quale delle macchine collegate andrà a tagliare ciascun modello. In sostanza, il RAM Commander aggiunge una dimensione temporale alla semplice creazione di layout e percorsi di taglio. Così facendo, permette al production planner di definire i turni di lavoro.

Il RAM Commander, quindi, è la soluzione perfetta per realtà strutturate, in cui vi è già interazione tra chi decide cosa produrre e chi deve effettivamente produrre. Infatti, la sua integrazione consente di sostituire una gestione caotica delle informazioni (es: eventuali fogli di carta) con ordini automatici.

Questi vengono trasmessi direttamente dall’ufficio tecnico all’operatore, attraverso la console di visualizzazione, posta a bordo macchina. A tal proposito, il RAM Commander permette di attivare in automatico la corretta configurazione della macchina in base al tipo di materiale (es. gestione della velocità di taglio, tempi di attesa negli angoli, strategia di esecuzione degli archi, uso del sensore di rilevazione presenza spugna, ecc.). In questo modo, all’operatore non resta altro da fare che caricare il materiale sulla macchina e avviare il taglio. Ciò consente di ridurre di parecchio eventuali errori umani nelle impostazioni della sagomatrice.
Una volta terminata la lavorazione, poi, la macchina da taglio invierà automaticamente una comunicazione al production planner, sempre attraverso la console. Così facendo, l’ufficio tecnico sarà costantemente aggiornato e avrà una visione in tempo reale dell’intera produzione.

Inoltre, per avere una panoramica ancora più completa, il RAM Commander raccoglie i dati relativi a ciascuna macchina collegata.

Infatti, attraverso un’accurata analisi, permette di acquisire importanti indicatori di performance, e vedere se una delle macchine non è saturata, o se è necessaria più formazione per un determinato operatore, ecc. Infine, fornisce anche statistiche e grafici sul numero di lame utilizzate per ciascuna sagomatrice, sulla durata di ciascuna di esse, e sulla loro vita media.

Ora che hai scoperto tutte le sue qualità stai sognando di introdurlo nella tua azienda ma hai paura che il passo sia troppo lungo?

Non temere! Questo insieme di software non è ad uso esclusivo delle realtà più organizzate. Anzi, chiunque può iniziare a usarlo per migliorare la propria produzione. Infatti, il RAM Commander permette di tirare fuori, in modo semplice e immediato, il Planner che è in te!

Non limitarti a sognare. Prendi il co(m)mando della tua produzione!



Ottobre 5, 2020

Hai un’attività nel settore del poliuretano espanso e fai fatica a gestire la logistica dei materiali e i tagli controsagomati sui blocchi di spugna? Tutto ciò si traduce in scarsa produttività per la tua azienda? Esiste un’unica soluzione, e si chiama RotaDobe. Questa integrazione ti permetterà di trasformare la tua sagomatrice orizzontale RAM per il taglio spugna in una mini linea da taglio.

Che si tratti di una sagomatrice a lama continua (es. SLC EV), a lama alternata (es. SPL EV), o a filo abrasivo (es. SFI EV), il risultato non cambia: il sistema RotaDobe potrà comunque essere presente.

Ma cosa fa esattamente il RotaDobe?

Questa integrazione consente di impostare la modalità di taglio automatica, per poter gestire sia il ciclo di carico-scarico, sia l’intera lavorazione del blocco. Nello specifico, grazie alla configurazione RotaDobe, una volta che il blocco in entrata è stato caricato sulla macchina:

  • si allineerà in automatico e attenderà all’ingresso della macchina, fino a quando la lavorazione sul blocco precedente non sarà completamente terminata. Comodo, no?
Grazie alla funzione di allineamento intelligente, infatti, non avrai bisogno di spazio extra al di fuori del corpo macchina per poter allineare i tuoi blocchi. Tutto avverrà sulla macchina stessa!
  • Successivamente, il blocco di spugna avanzerà verso la piattaforma di taglio automatica, mentre il blocco precedente si sposterà in uscita.
  • Infine, mentre il primo blocco sarà stato scaricato in uscita e il secondo sarà in lavorazione sulla piattaforma da taglio, un terzo blocco potrà essere caricato in ingresso, per continuare con il flusso di lavoro.

In altre parole, si tratta di un processo di produzione concatenato che, potenzialmente, potrebbe ripetersi all’infinito, a condizione che ci sia sempre del materiale in input.

Perché la piattaforma rotante è automatica nella linea da taglio RD?

Il sistema RD è stato concepito per aumentare la produttività, e al contempo rendere il lavoro più veloce e meno faticoso. La tavola rotante automatica permette di eseguire tagli controsagomati senza il bisogno che operatori e operatrici intervengano per spostare il blocco. Un taglio controsagomato consiste in due tagli consecutivi, su due lati diversi del blocco, al fine di ottenere un risultato tridimensionale (vedi foto in basso).

Il RotaDobe è la configurazione ideale per eseguire automaticamente tagli controsagomati e ottenere risultati 3D.

L’evoluzione del RotaDobe nel tempo

  • Nel 2004 nasce il sistema RotaDobe. Tuttavia, questo modello era ancora molto diverso da quello attuale. Infatti, nonostante le fasi di lavoro fossero identiche, il flusso e i tempi di lavoro variavano considerevolmente. In altre parole: allineamento, carico, taglio e scarico erano quattro fasi indipendenti e consecutive, e nessuna di queste si sovrapponeva.
  • Nel 2015, il nostro team di tecnici e ingegneri è riuscito a lanciare una nuova versione migliorata. Il RotaDobe II era infatti in grado di allineare un secondo blocco all’ingresso della macchina, mentre il primo blocco era in lavorazione, riducendo così i tempi e aumentando la produttività.
  • Ma il più grande successo riguardante il sistema RD è arrivato quest’anno. Infatti, il RotaDobe III consente attualmente di gestire tre blocchi contemporaneamente: quando il blocco n. 1 è “parcheggiato” in uscita, il blocco n. 2 viene tagliato, e il blocco n. 3 si allinea all’ingresso della macchina. In altre parole, la fase di taglio del blocco n. 1 si sovrappone alla fase di allineamento del blocco n. 2, e la fase di scarico del blocco n. 1 si sovrappone al carico del blocco n. 2. È per questo che parliamo a tutti gli effetti di una mini linea da taglio!

Il RotaDobe è la configurazione ideale per eseguire automaticamente tagli controsagomati e ottenere risultati 3D.

RotaDobe: le nostre idee corrono. I tuoi blocchi scorrono…



Agosto 7, 2020

Settembre è dietro l’angolo, cosa stai aspettando?

DREMA: una fiera dedicata all’arredamento e all’imbottito

Dal 15 al 18 settembre 2020, RAM parteciperà a DREMA, fiera che si terrà a Poznań, in Polonia. Si tratta di una fiera internazionale dove vengono esibite macchine, utensili, e componenti del settore del legno e dell’arredamento. La prossima edizione di DREMA sarà un tutt’uno con Sofab (fiera internazionale dei materiali e dei componenti per l’industria dell’arredamento e dell’imbottito) e Furnica (fiera internazionale dell’arredamento).

L’evento darà ai visitatori una visione d’insieme di questi settori complementari: dalla materia prima fino ad arrivare a macchinari e attrezzature ad alta tecnologia, come le nostre sagomatrici per il poliuretano espanso e i nostri banchi da taglio per tessuti e fibre.

Innovazione e Tecnologia

Nonostante un evento di tale rilievo, non possiamo trascurare il rallentamento economico che le aziende dell’industria dell’arredamento stanno vivendo ad oggi. Di conseguenza, noi produttori dobbiamo investire nel progresso tecnologico per risparmiare materia prima, e ridurre al minimo i costi della manodopera e dell’energia. A questo proposito, DREMA, Sofab e Furnica si concentreranno sulle ultime tendenze dell’industria del legno, dell’arredamento e dell’imbottito, con l’obiettivo di offrire una risposta alle sfide che questi settori stanno affrontando. Ci aiuteranno a comprendere come la robotizzazione e l’automazione non siano più sufficienti. Bisogna scommettere su design e funzionalità, per distinguersi in un mercato così competitivo come quello globale.

Ed è qui che entra in gioco RAM, perché non è da noi starcene con le mani in mano su quei comodissimi divani che vi aiutiamo a realizzare.

Per noi, infatti, ricerca e innovazione sono da sempre al centro del nostro operato, e ci permettono di portare avanti uno sviluppo tecnologico costante. Da veri pionieri nell’immaginare il futuro del settore del taglio di spugna e poliuretani espansi, presenteremo, in fiera, due macchine innovative del nostro catalogo:

  • La nostra VCR Handy, una sagomatrice verticale compatta.
    È la macchina da taglio più pratica della nostra linea, ed è stata concepita per tagliare materiali già lavorati. Inoltre, grazie alle sue dimensioni ridotte, può essere installata in spazi molto ristretti e rende immediata l’interazione uomo-macchina.

  • E quando il gioco si fa duro, la nostra SLC EV iniazia a giocare.
    Si tratta di una sagomatrice orizzonatale a lama continua, in grado di lavorare su una gamma elevata di durezze. È stata progettata per essere altamente produttiva e versatile. Se dotata di braccio guida-lama, che funge da supporto quando necessario, la SLC EV garantisce prestazioni migliori in termini di velocità e precisione di taglio su blocchi stretti.

Covid-19: la sicurezza prima di tutto!

Per concludere, ovviamente non ci siamo dimenticati della vostra sicurezza.

Nello specifico, DREMA ha introdotto delle misure sanitarie, in linea con quanto dichiarato dal Direttore dell’evento, Andrzej Półrolniczak: “Quest’anno la tutela della sicurezza e della salute degli espositori, dei visitatori, e dei dipendenti di DREMA, sono la nostra priorità, insieme alla qualità dell’intero evento”.

Quindi, non ci sono altre scuse per continuare a procrastinare.

Vieni a conoscerci: progRAMma il tuo viaggio!



Maggio 8, 2020

In collaborazione con UNIMORE, il 19-20* Maggio parteciperemo all’evento online di presentazione e recruiting.

Siamo alla ricerca di candidati pronti a mettersi in gioco per…anticipare il domani ad oggi.

Cerchiamo visionari game changer, commerciali esuberanti, meticolosi organizzatori, precisi addetti back-office, pazienti coordinatori, problem solver fuori dagli schemi: siamo convinti che ciascuno abbia un suo talento e che, se nelle condizioni per utilizzarlo, possa spiccare il volo.

Abbiamo tecnologia.

Abbiamo know-how.

Abbiamo molte idee.

Abbiamo strumenti.

Abbiamo tanto spazio.

Abbiamo bisogno di voi per realizzare insieme un potenziale davvero grande, divertendoci insieme.

 

Il 19-20* Maggio avremo una prima occasione per conoscerci: per prenotare una call, scrivete un messaggio creativo a talent@ramcutting.com .

Le nostre posizioni aperte sono pubblicate sulla bacheca online di UNIMORE. Se siete comunque convinti di dover entrare nel nostro team, scriveteci pure del vostro talento, siamo curiosi.

 

(*: il 21/05 non saremo disponibili. A chi non potesse il 19/05 o il 20/05 proporremo una data successiva.)



Maggio 7, 2020

Venite a trovarci alla fiera Foam Expo Europe 2020, dal 10 al 12 Novembre 2020 a Stoccarda – Germania, per scoprire le ultime novità del mondo RAM! Vi aspettiamo allo stand nr. 1029!



Maggio 7, 2020

Venite a trovarci alla fiera Interzum 2021, dal 04 al 07 Maggio 2021 a Colonia – Germania, per scoprire le ultime novità del mondo RAM! Vi aspettiamo nella Hall 9.1 allo Stand C011!


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi